Il 2018 sarà un tempo di grazia e di misericordia per tutta la Famiglia Mercedaria.

In questo mese di gennaio avrà ufficialmente inizio il giubileo mercedario con due importante eventi: un atto culturale martedì 16 gennaio e la peregrinazione giubilare a San Pietro mercoledì 17 gennaio, con solenne concelebrazione eucaristica all’altare della cattedra nella Basilica vaticana.

Riportiamo di seguito il programma.

 

MARTEDI’ 16 GENNAIO 2018 – Atto culturale

Parrocchia Santa Maria della Mercede – Roma

LA MERCEDE IERI E OGGI

 

Ore 17.00

Saluto de M.R.P. Fr. Juan Carlos Saavedra Lucho

Maestro Generale dell’Ordine della Mercede

 

Inaugurazione del Monumento a San Pietro Nolasco

 

La Redenzione nelle Sacra Scrittura

Gianfranco Card. Ravasi

Presidente del Pontificio Consiglio della Cultura

 

Intermezzo musicale – Coro Nostra Signora di Bonaria – Cagliari

 

Le redenzioni nella storia

Stefano Defraia, O. de M.

Pontificia Università Gregoriana

 

La Mercede nelle periferie

Barcellona – Firenze – Madrid

Fr. José Maria Carod – Hogar mercedario di Barcellona

Fr. Efisio Schirru – Opera Assistenza Scarcerati Italiani, OASI di Firenze

Fr. Luis Callejas – Refugiados di Madrid

 

Brindisi e rinfresco

 

MERCOLEDI’ 17 GENNAIO 2018

Ore 15.00 – Castel Sant’Angelo (Piazza Pia)

Peregrinazione giubilare verso San Pietro

 

Ore 17.00 – Basilica San Pietro in Vaticano, Altare della Cattedra

Solenne concelebrazione eucaristica

 

SCARICA QUI IL DEPLIANT

 

Il 2018 sarà un tempo di grazia e di misericordia per tutta la Famiglia Mercedaria per:

  • ringraziare Dio Padre, che mai dimentica i suoi figli in pericolo di perdere la fede
  • celebrare Gesù Cristo nostro Redentore, che ci libera dalla schiavitù del peccato e della morte
  • onorare Maria, Madre Dolicissima della Mercede, che ci guida nel servizio dei fratelli che soffrono per la fede
  • venerare il nostro fondatore San Pietro Nolasco, che ci insegna a scoprire il volto di Cristo negli oprressi
  • festeggiare in comunione con tutti i Santi dell’Ordine, che si dedicarono al servizio dei fratelli
  • lucrare l’Indulgenza plenaria, che il Santo Padre ha concesso a tutto l’Ordine in questo Anno Giubilare della Mercede.
Share This